Ferrara

Ferrara

Ferrara e la mente corre alla famiglia degli Este che donarono alla città un immenso patrimonio artistico e la resero uno dei centri culturali più importanti durante il Rinascimento.

Celeberrimo è il Castello Estense, un'imponente fortificazione che ospita sale pregevolmente decorate le quali meritano senza dubbio una visita, così come la Cattedrale romanico-gotica risalente alla prima metà del 1100.

Alla famiglia degli Este dobbiamo rendere merito anche per la costruzione del Palazzo dei Diamanti, un'originalissima creazione di fine Quattrocento, realizzata con blocchi di marmo tagliati a forma di diamanti, che ospita in ogni periodo dell'anno bellissime mostre d'arte.

Quale indubbio riconoscimento della straordinarietà di Ferrara, possiamo ricordare che l'intero centro storico è stato incluso dall'Unesco tra i Patrimoni Mondiali dell'Umanità ed il consiglio più saggio per il turista è di visitarlo in tutta la interezza. Come è possibile scegliere tra il Palazzo Bentivoglio, quello del Paradiso o ancora quello di Ludovico il Moro?

Agli amanti della letteratura non è poi concesso perdersi la casa di Ludovico Ariosto, che ospita anche una biblioteca dedicata all'autore dell'Orlando Furioso.

Incantenvoli, infine, le chiese di Ferrara, tra cui la Cattedrale di San Giorgio, con i ricchi interni barocchi, l'antica Chiesa di San Francesco restaurata nel Cinquecento con una facciata tipicamente rinscimentale e la Chiesa di San Cristoforo alla Certosa, immersa nel verde che assicura tranquillità ai defunti sepolti nell'adiacente cimitero cittadino.

Ferrara